Ansa.it del 2 Luglio

Annalisa, dalla laurea in fisica al palcoscenico

La cantante racconta la sua avventura tra studio e musica

In un momento in cui la laurea sta perdendo appeal tra i giovani, esistono ancora ragazzi che non solo sono determinati a conseguire questo titolo di studio, ma ci riescono anche brillantemente. Si tratta di giovani che sono sotto gli occhi di tutti, anche se non per i loro voti universitari. Cantanti, conduttori e giornalisti che hanno deciso di raccontare a Skuola.net il loro percorso di studi all’università che, anche se non sempre è sfociato nel mestiere adatto alla laurea conseguita, sicuramente è utile ad aiutare altri studenti alle prese in questo periodo con l’orientamento universitario.

Oggi è la volta della cantante Annalisa che, dopo l’esperienza ad Amici di Maria De Filippi, ha venduto oltre novanta mila copie della sua musica, il tutto con una laurea in fisica in tasca. E’ quanto rivela in un’intervista esclusiva a Skuola.net.

ANNALISA: UNA VITA TRA LA FISICA E IL CANTO

Annalisa, che di cognome fa Scarrone, è nata nel 1985 a Savona. Dall’età di 13 anni ha cominciato a studiare canto, si è diplomata al liceo scientifico e successivamente si è iscritta all’Università di Torino, corso di laurea in fisica. Una scelta che, come lei stesso ha ammesso, è derivata dalla piena coscienza dell’importanza di un titolo di studio e di una formazione culturale per la successiva ricerca di un lavoro e realizzazione personale. Tuttavia Annalisa non ha mai mollato la sua più grande passione: il canto. Ha continuato a credere nei suoi sogni e a inseguirli, continuando nel frattempo a studiare con dedizione e impegno: “Io mi sono iscritta a fisica semplicemente perché mi piaceva. Ho iniziato fin da bambina a studiare musica e avevo intenzione di portare avanti anche quello. Quindi quando sono arrivata alla fine del liceo scientifico ho scelto una cosa più che altro che mi piacesse e che avrei potuto portare avanti insieme agli studi musicali.''

UNO STUDIO ORIENTATO VERSO LA RICERCA DEL LAVORO

Uno studio spendibile nel mondo del lavoro, questa è stata la considerazione principale che ha fatto Annalisa nel momento della scelta dell’università. E anche in questo caso ha seguito una sua vecchia passione, quella per l’insegnamento nelle scuole superiori, in particolare nei licei e negli istituti tecnici. E’ proprio lei a raccontarlo, nel corso dell’intervista rilasciata a Skuola.net: “Tra le altre cose che mi piacevano ho scelto quello perché mi dava l’impressione che per lo meno in alcuni campi ci si potesse poi battere per trovare lavoro, ad esempio mi sarebbe piaciuto andare a insegnare nelle scuole.”.

LA FORZA DI NON MOLLARE DAVANTI ALLE DIFFICOLTA’

Una facoltà difficile e impegnativa affiancata ad una carriera artistica eccezionale. Dietro tutto questo non poteva ovviamente mancare una grande dose di tenacia e voglia di non mollare, andare avanti nonostante tutto, riflettendo umilmente e quotidianamente su ciò che si è fatto rispetto a ciò che si sarebbe potuto fare, perché le difficoltà non mancano mai. La stessa Annalisa confessa che il suo percorso non è stato tutto rose e fiori, così come è in genere per qualsiasi studente: “Ho avuto alti e bassi come tutti, perché comunque è una facoltà veramente tosta. Richiede tempo, volontà ed energie e dei momenti così, abbastanza stressanti, avendo altre cose da portare avanti, sicuramente li ho avuti.”.

LA CULTURA COME COMPLETAMENTO DELLA PERSONA

L’ottimizzazione del tempo è sicuramente la chiave vincente per chi desidera portare avanti con successo un percorso di formazione o una carriera di una certa importanza. Organizzare al meglio la settimana, cercando di sfruttare ogni singolo momento in maniera costruttiva, questo è il segreto: “Riuscire ad incastrare tutto è stata la cosa più difficile. Molto spesso le lezioni finivano molto tardi, io avevo diviso la settimana di studio da lunedì a giovedì, poi venerdì andavo a casa e cominciava la settimana di musica, e non sempre riuscivo a fare le cose che mi ero prefissata”. Di certo ad Annalisa, grazie al successo raggiunto, la laurea in fisica servirà a ben poco, ma la cultura è un qualcosa che in ogni caso valorizza e gratifica la persona, rendendola completa. Infatti, come lei stessa sottolinea: “Comunque gli studi scientifici ti insegnano molto a ragionare e a capire delle situazioni, perché si è abituati a vedere dato per dato e a prendere una strada per trovare una soluzione.”.

 

Articolo tratto da http://www.ansa.it


Musica10.it del 2 Luglio

Annalisa Scarrone Tour 2013: i Concerti dell’Estate!

Musica10.it del 2 Luglio

Annalisa Scarrone trascorrerà l’estate 2013 in tour. La giovane cantante scoperta da Amici, il talent ideato e condotto da Maria De Filippi, sta vivendo un periodo molto positivo dal punto di vista professionale. L’esperienza vissuta alla 63esima edizione del Festival di Sanremo, dello scorso febbraio, ha contribuito ad accrescere il successo della Scarrone.

La sua voce è stata definita molto raffinata e il suo ultimo album, Non So Ballare, ha ottenuto un ottimo successo. Dopo una serie di live nei teatri, Annalisa ha già inaugurato il suo tour estivo con date a Napoli e Caserta, ma adesso è pronta a portare la sua musica in giro per l’Italia.

Di recente la cantante di Savona ha concesso un’intervista al settimanale Sorrisi e Canzoni Tv nel corso della quale ha rivelato i progetti che ha per l’estate: “All’insegna della musica, almeno fino ad agosto. Non ho ancora deciso cosa farò poi con il mio fidanzato Niccolò, ma l’intenzione è quella di ritornare di nuovo dove tutto è cominciato, la mia città. Per pensare a nuove canzoni e alle persone che amo di più”.

Annalisa Scarrone, inoltre, ha reso noto che presto potrebbe tornare a scrivere nuovi brani. Magari, finiranno nel suo prossimo album! I suoi fan, infatti, sono molto curiosi di ascoltare nuove canzoni scritte proprio da lei.

Di seguito noi di Musica10 vi ricordiamo le prossime date del tour di Annalisa Scarrone.

7 Luglio – Vieste, Piazza della Marina Piccola

12 Luglio – Nova Gorica (Slovenia), Casinò Perla

15 Luglio –  Varallo Sesia (Vercelli), Piazza Vittorio Emanuele

27 Luglio – Sant’Anna di Ludè (Nuoro), Piazza Sant’Anna


Articolo tratto da http://www.musica10.it

Radioitalia.it del 2 Luglio

“A MODO MIO AMO”: IL NUOVO SINGOLO DI ANNALISA

Annalisa ha lanciato “A modo mio amo”, il quarto singolo estratto dal suo ultimo album “Non so ballare”. La cantante ha presentato così il brano che nel titolo ha un curioso gioco di sillabe: “Quando si parla di amore, spesso si commette l'errore di limitare il discorso alla coppia. Io amo ogni aspetto della mia quotidianità”. Domenica Annalisa sarà a Vieste per il “Non so Ballare Tour”, di cui Radio  Italia è radio ufficiale.


Articolo tratto da http://www.radioitalia.it

Il Secolo XIX del 1 Luglio

Il Secolo XIX del 1 Luglio

Screenweek.it del 1 Luglio

Annalisa: video e testo di “A Modo Mio” e l’esibizione al Music Summer Festival

Screenweek del 1 Luglio

Annalisa sabato scorso si è esibita a Roma a piazza del Popolo nell’ambito del Music Summer Festival – Tezenis Live. Annalisa per l’occasione ha presentato il suo nuovo singolo “A Modo Mio”. Guarda il video della performance e leggi il testo completo!

Annalisa si è esibita sabato a Roma per il Music Summer Festival – Tezenis Live. Sembrava che la giovane cantante non ce la facesse a partecipare perchè impegnata per il tour e invece ha reso felici tutti i suoi fan esibendosi con il suo nuovo singolo “A modo mio”. Ecco il video dell’esibizione:


Qui invece ascoltate la canzone registrata in studio:

 

E questo è il testo completo: 

Lento ed inesorabile vento 
che porta con sé via un po’tutto 
quello che è stato 
di un anno ricco di te 
perla di rara bellezza 
porta fortuna a chi 
ne è ancora senza 
a modo mio te ne sarò grata 
e a modo mio amo

amo perché al mondo c’è libertà 
amo ogni nota che sia musica 
amo il silenzio e la sana follia 
amo la noia amo la compagnia 
amo chi è stato ed è parte di me 
amo chi non cerca a tutto un perché 
amo ogni aspetto della vita mia 
amo il sapore della mia allegria

freddo ma prevedibile inverno 
nulla può contro quel fuoco 
che mi ha protetto 
dal gelo che incombe sul cuore 
amo e dunque sono contenta 
che di ogni momento conservo 
un significato e a modo mio amo

amo perché al mondo c’è libertà 
amo ogni nota che sia musica 
amo il silenzio e la sana follia 
amo la noia amo la compagnia 
amo chi è stato ed è parte di me 
amo chi non cerca a tutto un perché 
amo ogni aspetto della vita mia 
amo il sapore della mia allegria [x2]

 

Articolo tratto da http://tweens.screenweek.it

Pagina 1 di 83




Ultime News

Scritto il 21/04/2014, 18:01
la-copertinaE' arrivato il momento di occuparsi della copertina di SENTO...
Scritto il 16/04/2014, 19:42
Sta per prendere il via una iniziativa della Asl 2 savonese...
Scritto il 14/04/2014, 18:42
il-nuovo-singoloAggiornamento di studio!Annalisa e musicisti alle prese con le...

Comunicati stampa

Scritto il 30/01/2014, 20:36
ANNALISA IL SUO ALBUM “MENTRE TUTTO CAMBIA”  VIENE...
Scritto il 13/06/2013, 18:26
ANNALISA parte domenica 16 giugno da Napoli Il  “Non so...
Aprile 2014
L M M G V S D
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4

Area Fan Club








Warner Music Italy

F&P Group

M.E.A. s.r.l. - Acquista Gadget online